Home MAGAZINE Girotondo per Sempre, 20 anni di solidarietà contro i tumori infantili

Girotondo per Sempre, 20 anni di solidarietà contro i tumori infantili

193
0

di Elisabetta Failla

 Veronica Maffei e Stefano Baragli

Torna il Girotondo per sempre, lo spettacolo benefico che da 20 anni è organizzato dall’Associazione Ciemmeesse – Girotondo per Sempre Onlus. Il prossimo 1° marzo al Tuscany Hall di Firenze tanti artisti, personaggi dello spettacolo e ospiti saliranno sul palco con l’unico obiettivo di aiutare i piccoli malati del reparto di oncoematologia dell’ospedale pediatrico Anna Meyer

Il presidente dell’associazione Stefano Boccalini e i due vice presidenti Ermanno Piani e Stefano Baragli, che come sempre farà gli onori di casa sul palco insieme alla bella e brava Veronica Maffei, per il 2019 hanno pensato ad un programma fresco e veloce, senza interruzioni istituzionali, per allietare il pubblico con un vero e proprio varietà con la regia di Aurelio Patella.

Davide Calgaro

Uno spettacolo che unirà danza, musica, e comicità grazie ai Back to 90sBoys, la band che riproporrà un medley di canzoni degli anni ’90 e Andy Bellotti, imitatore, cantante, trasformista, considerato l’erede del grande Alighiero Noschese, amico di Fiorello, di Nino Frassica, di Amadeus e di Max Tortora a cui deve molto della sua bravura nella tecnica di imitatore. Sul palco si esibirà anche il giovanissimo vincitore della scorsa edizione del concorso di comicità La Fabbrica della Comicità Davide Calgaro. Milanese, che ha iniziato a frequentare le scuole di teatro, tra cui anche il Laboratori di Zelig, sviluppando la sua vena comica che gli ha permesso di partecipare a diversi spettacoli di alcune compagnie di cabaret e stand up comedy milanesi. Da non perdere la bella esibizione di capoeira del gruppo Capoeira da Bahia, un’arte marziale completa che combina tecniche di combattimento e difesa personale all’armonia della musica e della danza, e della Dance Performance-Accademia del Teatro Manzoni, il corpo di ballo fiorentino formato da ballerini professionisti di alto livello tra cui, direttamente da Amici di Maria De Filippi, Bianca Giannasso, Francesco Cariello e Costantino Imperatore. Infine i giovani ballerini della Ritmoteque Dance School di Sesto Fiorentino.

Si esibirà anche Gianni Giannini, cabarettista toscano che ha anche lavorato con grandi artisti del calibro di Mario Monicelli, i Fratelli Taviani e Pippo Baudo e ha partecipato a film tra i quali Amici Miei atto III. I momenti musicali sono affidate alle splendide voci delle cantanti Destiny e Iskra Menarini che proporrà un omaggio alla musica del grande Lucio Dalla, con cui ha condiviso con lui una lunga carriera e di Piero Cassano, autore, compositore, musicista, produttore nonché co-fondatore storico dei Matia Bazar. Per la gioia dei tifosi viola, e non solo, il rapper toscano Ramadon, ovvero Alessio Ramacciotti, canterà il suo brano rap dedicato a Davide Astori (il 4 marzo ricorrerà il primo anniversario della sua morte) riprendendo la lettera dedicata da Saponara al Capitano della Fiorentina

Andrea Paris

A sorprendere il pubblico ci penserà anche Andrea Paris, vincitore de La Fabbrica della Comicità nel 2018. I suoi trucchi e i suoi singolari giochi di prestigio hanno conquistato anche personaggi del mondo dello spettacolo come Andrea Bocelli, Zucchero, David Foster e Nicolas Cage. Il suo spettacolo si basa su giochi di magia e comicità ce ricordano in parte il noto Mago Forrest, con momenti di mentalismo che lasciano tutti i presenti a bocca aperta ma sempre con un sorriso sulle labbra.

Walter Savelli

Tra le guest star della serata anche Walter Savelli musicista di spessore internazionale, compositore e storico pianista e collaboratore per oltre trentacinque anni di Claudio Baglioni che presenterà l’ultima sua composizione. Uno dei grandi amici del Girotondo premiato nel 2013 con il Premio Renzo Montagnani, ideato e organizzato dall’associazione nel 1998, nel primo anniversario della scomparsa dell’indimenticabile attore fiorentino, e viene assegnato a personaggi dello spettacolo toscani di nascita o di adozione.

L’Associazione Ciemmeesse Girotondo per Sempre Onlus da oltre 20 anni porta avanti il suo impegno nella lotta ai tumori infantili che, anno dopo anno, hanno raggiunto numerosi obiettivi.

Nel 2019 l’asociazione sta raccogliendo fondi per poter acquistare il Bro-Ensight-Multimode-plate Read, apparecchiatura per lo studio di cellule tumorali circolanti in pazienti affetti da Sarcoma di Ewing. Il macchinario è necessario per l’isolamento e l’analisi delle CTC nel sangue periferico di pazienti affetti da Sarcoma di Ewing per permettere di approfondire la conoscenza riguardo al processo metastatico, di individuare nuovi marcatori di aggressività tumorale e di risposta alla terapia nel ES e consentirà di effettuare una diagnosi precoce di ripresa di malattia in seguito alla terapia. Il macchinario dal costo di € 37.000, permetterà di lavorare con più campioni in contemporanea, alloggiando piastre multipozzetto combinando le seguenti tecnologie. Uno strumento che combina tecniche di analisi quantitativa e qualitativa per saggi biochimici, saggi cellulari, espressione genica e grazie al modulo di acquisizione immagine (WellImaging) permette anche la visualizzazione live delle cellule durante lo studio cellulare.

Per prenotazioni: 335 223944/ 347 5544465/ 349 6689464 / 346 6112692

www.girotondopersempre.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here