Home news Una due giorni di studio e lavoro nel segno di “Leonardo” per...

Una due giorni di studio e lavoro nel segno di “Leonardo” per i giovani imprenditori di Confindustria

348
0

Oggi 10 maggio , infatti, è in programma il Consiglio centrale dei giovani di Confindustria, un incontro periodico di lavoro dei giovani imprenditori che, eccezionalmente si riunisce in Toscana; mentre domani sabato 11 maggio è la volta di “Geniale”, una iniziativa che, partendo dal “genio” leonardiano, si propone di rappresentare il “genio” contemporaneo in vari arti e settori.

L’evento infatti, “Geniale. Da Vinci Experience”, che si terrà a S. Stefano al Ponte, vedrà a confronto il presidente Giovani Imprenditori Confindustria Alessio Rossi, l’imprenditore Davide Cilli, lo chef Cristiano Tomei, il pittore Skim, l’esploratore Alex Bellini, e il tenore Marco Voleri.

“La vera forza della nostra competitività risiede nell’eccezionale capacità di creare valore sul territorio – spiega Eleonora Anselmi,(nella foto) presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana -, di mettere a frutto un’eredità manifatturiera che la crisi ha minacciato di far scomparire ma che, in un qualche modo, ha selezionato le sue migliori espressioni. E’ il valore dell’ingegno e della creatività che ogni imprenditore italiano ha scritto nel suo Dna. L’orgoglio di essere imprenditori in questo paese è per le possibilità che offre questo territorio. Un territorio che ha dato la possibilità in passato alle grandi menti di esprimersi e che non può tirarsi indietro dall’essere anche oggi il terreno fertile per la realizzazione dei grandi progetti del futuro”.

“Dopo tanti anni, torna il centrale in Toscana, e per il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze è un piacere e un onore ospitare nella propria città due giorni di eventi che vedono coinvolti in primis i giovani imprenditori di tutta Italia – aggiunge Caterina Sismondi, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze -.

Dall’appuntamento del nostro Consiglio Centrale fino a Geniale avremo come focus il tema del genio dell’imprenditore sviluppato in tante aree tematiche, creando parallelismi con un altro famoso genio, quello di Leonardo Da Vinci, in occasione del cinquecentenario della sua morte”.

La due giorni, che vede la partecipazione di 400 imprenditori da tutta Italia, è organizzata dai Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze ed è stata resa possibile grazie alla collaborazione di AFEX, CR FIRENZE, ECONET.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here