Home Vetrina SCANDALO IN F.1: VETTEL PRIMO , LA VITTORIA A HAMILTON,

SCANDALO IN F.1: VETTEL PRIMO , LA VITTORIA A HAMILTON,

128
0

MONTREAL (CANADA) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton vince il Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale 2019 di Formula 1. Il pilota britannico chiude secondo al traguardo ma conquista la vittoria grazie alla penalità di cinque secondi comminata alla Ferrari di Sebastian Vettel. Terza posizione per l’altra rossa di Charles Leclerc. “Non è questo il modo in cui avrei voluto vincere, ma l’ho forzato per commettere un errore. Ho dovuto allargare, è un peccato ma queste sono le corse” ha detto alla fine Lewis Hamilton, che ha vinto per la penalità di 5 secondi inflitta a Sebastian Vettel. “Lui ha la sua opinione, ma quando ritorni in pista devi cercare di essere sicuro e di mantenere la sicurezza – ha proseguito il pilota della Mercedes a fine gara – Se potevo superarlo? Alla fine no perché faticavamo con i freni, quando lui ha commesso l’errore ero più vicino. Sarebbe stato difficile superarlo in pista”. Infine un ringraziamento al team per il lavoro svolto nelle ore pre-gara quando si è palesato un problema di natura idraulica: “Voglio soltanto dire grazie al mio team perché non sarei qui stasera se non ci fosse stato il loro lavoro”, ha concluso Hamilton.

“Sono abbastanza contento della mia prestazione, siamo stati abbastanza veloci ma devo migliorarmi in qualifica perché il passo è gara molto forte. Sono deluso per il team, non so cosa sia successo a Vettel ma la squadra meritava una vittoria” ha detto Leclerc. “Torneremo più forti e speriamo che la vittoria arrivi presto, continueremo a spingere – ha sottolineato il pilota della Ferrari al secondo podio stagionale – Era abbastanza difficile dare filo da torcere a quelli davanti”.

(ITALPRESS).