Home News MASSACRA DI BOTTE LA MADRE, DONNA IN FIN DI VITA A ROMA

MASSACRA DI BOTTE LA MADRE, DONNA IN FIN DI VITA A ROMA

244
0

 Massacrata di botte dal figlio adesso è in pericolo di vita all’ospedale. E’ accaduto all’interno del parco “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” in via Badia di Cava a Roma. Un romeno di 30 anni, sotto l’effetto di droghe, per futili motivi ha aggredito la madre. Dopo il pestaggio l’uomo ha tentato di fuggire, ma è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti a seguito di alcune segnalazioni giunte al 112 da persone che hanno assistito alla scena. Il 30enne, per via del suo stato di estrema agitazione, è stato portato all’ospedale “Sant’Eugenio” dopodiché è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli. La madre è stata trasportata al “San Camillo” dove è ricoverata in prognosi riservata. Attualmente si trova in pericolo di vita per via delle varie fratture al cranio, per le gravi lesioni alle orbite oculari e per un’emorragia cranica.

(ITALPRESS).