Home Focus VENEZIA 76, TRE ITALIANI IN CORSA PER IL LEONE D’ORO

VENEZIA 76, TRE ITALIANI IN CORSA PER IL LEONE D’ORO

172
0

Tre titoli italiani in corsa per il Leone d’oro ma, anche, film firmati da registi come Roman Polanski e Steven Soderberg. C’è questo e tanto altro nel programma della 76° edizione della Mostra del cinema che prenderà il via il prossimo 28 agosto dove sono attese star come Roger Waters, Johnny Depp (per il film “Waiting for the barabarians”), e Scarlett Johansson e Adam Driver (insieme in “Marriage Story”).

I film italiani in concorso sono “Martin Eden” di Pietro Marcello, tratto dal romanzo di Jack London e interpretato da Luca Marinelli; “La mafia non è più quella di una volta” di Franco Maresco e “Il sindaco del rione Sanità”, adattamento per il cinema dell’opera di Eduardo De Filippo firmato da Mario Martone. Attesi anche “Ad Astra” di James Gray con Brad Pitt, “J’accuse” di Roman Polanski sul caso Dreyfus (il capitano dello Stato Maggiore ebreo condannato da un tribunale con l’accusa, poi rivelatasi falsa, di alto tradimento), “Joker” (spinoff dei film su Batman) di Todd Philips, interpretato da Joaquin Phoenix; “The Laundromat” di Steven Soderberg, con Gary Oldman, Antonio Banderas e Meryl Streep. Fuori concorso ci sono, invece, “The king” di David Michod e “Wasp Network” di Olivier Assayas, la storia di cinque prigionieri politici cubani arrestati come spie negli Stati Uniti. A Venezie 76 tornano Atom Egoyan con “A guest of honor” e Costa Gavras con “Adults in the room”, tratto dal libro dell’ex ministro greco Varoufakis. Fuori concorso ci sono, poi, gli italiani “Tutto il mio folle amore” di Gabriele Salvatores (con Claudio Santamaria, Diego Abatantuno e Valeria Golino) e “Vivere” di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti.

Sono italiane anche le due serie tv che saranno presentate in anteprima e che sono entrambe targate Sky: “Zerozerozero” di Stefano Sollima, tratta dall’omonimo libro di Roberto Saviano sul traffico di droga, e “The New Pope” di Paolo Sorrentino, seguito di “The Young Pope” con Jude Law e John Malkovoch e la guest star Sharon Stone. Veniamo ora al programma. Venezia 76 si aprirà con “La verité” di Kore-eda-Hirokazu (già Palma d’oro a Cannes) con Catherine Deneuve, Juliette Binoche ed Ethan Hawke.

(ITALPRESS).