Home Focus E’ MORTO GEORGE HILTON, STAR DEGLI SPAGHETTI WESTERN

E’ MORTO GEORGE HILTON, STAR DEGLI SPAGHETTI WESTERN

180
0

ROMA (ITALPRESS) – E’ morto a Roma, all’età di 85 anni, l’attore uruguaiano naturalizzato italiano George Hiton, volto simbolo degli spaghetti western.

Nato e cresciuto in Uruguay, è divenuto famoso grazie alle sue apparizioni in molti spaghetti western. Viene lanciato nel genere western dal regista Lucio Fulci col film Le colt cantarono la morte e fu… tempo di massacro (1966), al fianco di Franco Nero. L’anno seguente partecipa infatti a ben sette produzioni del filone, alimentando la sua fama a livello internazionale ed ottenendo buon seguito soprattutto in Spagna. I suo personaggi più famosi sono probabilmente quello del pistolero del west Alleluja, creato insieme al regista Giuliano Carnimeo e quello di Tresette. Affronta anche altri generi, dal dramma al film di guerra, approdando infine al giallo con la pellicola di Romolo Guerrieri Il dolce corpo di Deborah (1968).

(ITALPRESS).