Home Focus Via libera dalla Lega serie A con Mediapro

Via libera dalla Lega serie A con Mediapro

194
0

MILANO – L’Assemblea della Lega di Serie A conferma il suo interesse alla creazione di un canale televisivo in proprio e, pur non approvando l’offerta ricevuta da Mediapro, continuerà a trattare con gli spagnoli per definire un accordo entro il prossimo 30 settembre. È quanto emerso dalla riunione in via Rosellini dove i club, all’unanimità, hanno deciso di “mantenere la piena facoltà di rivolgersi agli operatori del mercato della comunicazione per l’assegnazione dei diritti audiovisivi per il triennio 2021/2024”, valutando “positivamente l’ipotesi di realizzazione del canale della Lega (ai sensi dell’articolo 13 della Legge Melandri)” e deliberando “di dare mandato al presidente e all’amministratore delegato di negoziare e di definire l’accordo contrattuale con Mediapro entro e non oltre il 30 settembre 2019 sulla base dell’offerta economica di cui alla proposta Mediapro del 26 luglio 2019”. Si tratta di un netto passo avanti verso l’ipotesi di creazione di un canale televisivo della Lega, con questo importante mandato affidato ai vertici della “Confindustria del calcio” di trattare con la media company spagnola. Mediapro avrebbe proposto un miliardo e 150 milioni a stagione per realizzare dal 2021 il canale televisivo dedicato alla Lega di A.

(ITALPRESS).