Home Vetrina GENERALI, NEL PRIMO SEMESTRE UTILE NETTO IN FORTE AUMENTO

GENERALI, NEL PRIMO SEMESTRE UTILE NETTO IN FORTE AUMENTO

188
0

 Nel primo semestre utile netto in aumento per Assicurazioni Generali. Il Cda, che si è riunito sotto la presidenza di Gabriele Galateri di Genola, ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata 2019 del Gruppo.

Il risultato operativo cresce del 7,6% a 2.724 milioni di euro (2.532 milioni nel primo semestre 2018) grazie al positivo sviluppo di tutti i segmenti di business.

L’utile netto è pari a 1.789 milioni (+34,6%), mentre l’utile netto normalizzato, che non comprende l’impatto delle citate plusvalenze derivanti dalle dismissioni, è in aumento del 6,4% a 1.310 milioni. L’utile del segmento Asset Management è pari a 133 milioni (+22%).

“Questi risultati evidenziano la capacità del Gruppo di generare valore sostenibile, finanziario e industriale, per tutti i suoi stakeholder. Il primo semestre dell’anno conferma l’esecuzione efficace e disciplinata del piano strategico triennale ‘Generali 2021’ in tutti i segmenti di business – commenta il Group CEO di Generali, Philippe Donnet, commentando i risultati del primo semestre 2019 approvati dal Cda -. Generali è oggi sempre di più un gruppo assicurativo e di asset management globale con un’eccellenza tecnica nel Vita e nel Danni e una expertise distintiva nella gestione del risparmio, che ci consentono di affrontare con successo le sfide competitive del settore per diventare lifetime partner dei nostri clienti”.

(ITALPRESS).