Home MAGAZINE L’ISTITUTO DEGLI INNOCENTI OSPITERA’ L’EDIZIONE 2019 DI ENEGANART

L’ISTITUTO DEGLI INNOCENTI OSPITERA’ L’EDIZIONE 2019 DI ENEGANART

117
0

La prossima edizione di EneganArt si terrà in uno dei luoghi più funzionali e centrali di Firenze per quanto riguarda eventi e manifestazioni. È infatti ufficiale che per il 2019 la sede della mostra del Concorso EneganArt, arrivato alla quinta edizione, sarà la Sala Borghini dell’Istituto degli Innocenti a Firenze.
Il luogo ospiterà la mostra di EneganArt dal 12 al 20 ottobre 2019.

Il Concorso EneganArt, promosso da Enegan Spa, azienda leader nel settore della fornitura di luce, gas e Telecomunicazioni, affronterà quest’anno il tema R-evolution.

Il significato del tema R-evolution ha una doppia accezione: in quanto esseri umani ci siamo evoluti ed abbiamo costruito una realtà sociale che non sempre rispetta le diversità e l’ambiente. Crediamo che ci sia bisogno di una rivoluzione nello spirito umano per apportare dei cambiamenti in tutti gli aspetti della vita che non ci sembrano rispettosi del futuro che stiamo costruendo. Il nostro intento con il tema R-Evolution è di riuscire a stimolare la creatività individuale così da poter innescare un cambiamento su scala globale. Questi i concetti ai quali dovranno ispirarsi le opere dell’edizione 2019

Il concorso è aperto ad artisti professionisti e non, di qualsiasi nazionalità, maggiorenni e residenti in Italia che potranno partecipare con opere di pittura, scultura, fotografia e installazione luminosa. Dopo il successo della scorsa edizione che ha visto più di 1.200 iscrizioni, si attende una nuova risposta positiva da parte di pubblico e critica.

Dopo i numeri importanti delle prime quattro edizioni, per il 2019 si è raggiunta la cifra di quasi 1.600 iscritti, con altrettante opere presentate, provenienti da ogni parte del mondo (come Stati Uniti, Giappone e i paesi dell’Europa del Nord). Di queste, solo 24 saranno quelle esposte e durante la mostra finale verranno decretati i 4 vincitori che si aggiudicheranno un premio in denaro per un totale di 10.000 Euro e la pubblicazione sul Catalogo d’Arte. Le opere vincitrici entreranno a far parte della Collezione EneganArt.
Ileana Mayol, ideatrice e coordinatrice del progetto, dichiara: “Siamo veramente orgogliosi di come questo progetto sia cresciuto anno dopo anno fino ad arrivare a questi numeri. Questo vuol dire che gli artisti hanno bisogno di iniziative del genere, che permettano loro di farsi conoscere al grande pubblico. L’arte è un patrimonio da non disperdere e, in questo modo, diamo un aiuto concreto nella sua divulgazione”
Per tutte le info e per partecipare è necessario iscriversi al sito www.eneganart.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here