Home MAGAZINE Autisti Ataf alla Fortezza per “Pitti Immagine Renzi”

Autisti Ataf alla Fortezza per “Pitti Immagine Renzi”

184
0

Una sfilata ‘folkloristica’ con i modelli della linea ‘Pitti Immagine Renzi’: un vestito da re, uno da Napoleone Bonaparte, un altro ‘lugubre’ per le cerimonie funebri, un altro ancora piu’ casual per lo shopping, e infine un modello con biberon e mutandina dedicato al ‘Pitti Renzi bimbo’. E’ l’iniziativa organizzata stamani davanti alla Fortezza da Basso, dove e’ in corso il Pitti Immagine, dai lavoratori Ataf per dire no alla vendita dell’azienda di trasporto pubblico fiorentina. Con striscioni e cartelli contro il sindaco di Firenze, i lavoratori sono partiti dalla stazione e il corteo si e’ fermato nel vicino padiglione di Pitti Immagine allestito in via Valfonda e poi si e’ spostato davanti all’ingresso principale della Fortezza da Basso. In entrambe le tappe i lavoratori hanno inscenato la sfilata, e distribuito volantini e adesivi con scritto ‘L’Ataf non e’ un balocco, non si vende’. La manifestazione si e’ tenuta al posto dello sciopero che la Rsu aveva proclamato per oggi ma che non ha avuto il via libera da parte della commissione di garanzia. ”Non protestiamo per chiedere un aumento di stipendio o per lavorare meno – hanno spiegato – ma perche’ siamo convinti che se Ataf sara’ venduta a un privato vorra’ dire dare ai cittadini un servizio minore con un costo maggiore del biglietto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here