Home News TIRO CON L’ARCO: A FIRENZE I CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI

TIRO CON L’ARCO: A FIRENZE I CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI

175
0

Da sabato 31 agosto a domenica 1 settembre per la prima volta sbarcano a Firenze i campionati italiani paralimpici di tiro con l’arco. La 32ª edizione si disputerà in località Ugnano, sul campo della società organizzatrice “Arcieri Città di Firenze Ugo di Toscana” che gode del patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze e porterà circa 100 arcieri da ogni parte d’Italia per assegnare i tricolori di classe (sabato) e assoluti (domenica) per le divisioni Arco Olimpico, Compound, W1 e Visually Impaired. A Firenze sarà una parata di stelle con tutti gli arcieri della nazionale che ai mondiali in Olanda hanno conquistato 7 pass per i giochi paralimpici di Tokyo 2020: tre nel ricurvo grazie a Elisabetta Mijno, Veronica Floreno e Stefano Travisani, quattro nel compound, grazie ad Alberto Simonelli, Paolo Cancelli, Eleonora Sarti e Maria Andrea Virgilio. In gara a Firenze anche gli arcieri della nazionale giovanile, che ha visto questa estate l’esordio internazionale degli azzurrini Giulia Baldi, Francesco Ceppaglia e Francesco Tomaselli nella tappa della Para-Archery Cup di Nove Mesto. Dopo i tricolori si torna subito a lavoro per ottenere altre qualificazioni in vista di Tokyo: prima di partire per il Giappone bisognerà infatti passare attraverso gli Europei paralimpici di Olbia 2020 e la tappa di coppa in Repubblica Ceca dove l’Italia proverà a rimpinguare il bottino di carte paralimpiche.

(ITALPRESS).