Home Focus MS5 e Giannarelli messi all’angolo da Nardella: “De Micheli oltre ai soldi...

MS5 e Giannarelli messi all’angolo da Nardella: “De Micheli oltre ai soldi per la tramvia ha confermato Aeroporto e tunnel Tav”

262
0

Sono passati pochi giorni dall’insediamento del Conti 2 che sono arrivate le prime avvisaglie di come sarà  impostato il governo con il Pd che la vuol fare da padrone ncome è abituato a fare da sempre.

In Toscana il Movimento ha da sempre contestato il tipo di infrastrutture scelte dalla sinistra guidata da Nardella a Palazzo Vecchi e da Rossi a palazzo Sacrati.

Con il governo giallo verde sembrava che le infrastrutture dovessero essere tutte riduscusse. E’ arrivato il nuovo governo e Di Maio con i suoi fedeli (c’è da ricordare che il successo politico del ministro Bonafede è legato alla  contestazione del tunnel Tav) è dopo pochi giorni la neo ministra De Micheli ha tranquillizzato Nardella che sarà dato il via a tutte infrastrutture attualmente ferme sul tavolo del sindaco di Firenze

Con buona pace dei cinque stelle in particolar modo per il capo gruppo Giannarelli ha più volte dichiarato all’insediamento del Conti 1 e prima delle elezioni per il sindaco di Firenze: “Aeroporto e Tunnel Tav saranno cancellati”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here