Home TOP NEWS ITALPRESS IL SASSUOLO SI RIALZA GRAZIE A CAPUTO E DUNCAN, SPAL SCONFITTA 3-0

IL SASSUOLO SI RIALZA GRAZIE A CAPUTO E DUNCAN, SPAL SCONFITTA 3-0

79
0

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – La Spal dura poco più di venti minuti, poi salgono in cattedra Berardi, Defrel e, soprattutto, Caputo (doppietta e palo) e il Sassuolo fa tornare il sorriso a De Zerbi dopo una settimana da lui stesso definita “brutta” in seguito alla grandinata dell’Olimpico. Vince 3-0 il Sassuolo (a segno anche Duncan) nel lunch match della 4^ giornata e ridimensiona Semplici, arrivato al Mapei in fiducia dopo la rimonta con la Lazio. Al 26′ una ripartenza fulminea del Sassuolo, rifinita da Defrel, finisce tra i piedi di Caputo che non sbaglia. Il primo vero pericolo per Consigli attorno al 40′: uscita ai limiti dell’area del portiere, Di Francesco tenta il pallonetto ma non inquadra la porta. Prima dell’intervallo il Sassuolo sfonda ancora, con Caputo e Berardi grandi protagonisti. Assist dell’ex Empoli per il capitano, ci pensa Tomovic in extremis; nel recupero, Duncan dentro per Berardi, sponda per Caputo che con un mancino nel sette fa secco Berisha. La Spal non c’è, il Sassuolo infierisce: segna il 3-0 Duncan dopo consulto Var e tocco di Berardi; quindi palo pieno per Caputo, a un passo dalla tripletta poi in altre due circostanze. Consigli salva su Murgia, che poi segna a tempo scaduto ma il Var annulla. Il Sassuolo riparte, la Spal frena bruscamente.

(ITALPRESS).