Home news MARTELLA “GARANTIRE IL PLURALISMO DELL’INFORMAZIONE”

MARTELLA “GARANTIRE IL PLURALISMO DELL’INFORMAZIONE”

62
0

 “La qualità dell’informazione resta fondamentale ed è compito della politica fare in modo di garantire le condizioni perché sia garantito prima di tutto il pluralismo: per questo sarà necessario un uso corretto dei fondi dello Stato per garantirlo”. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Andrea Martella, intervenendo all’incontro sul tema “Una nuova strategia per il rilancio del settore dell’editoria”, organizzato dall’Unione stampa periodica Italia. “Da questi principi – ha concluso Martella – in un confronto aperto e continuo con tutti, prenderò ispirazione per le scelte che faremo come governo”.

“La crisi dell’editoria è in gran parte dovuta alla rivoluzione digitale, questo pone un serio problema di qualità dell’informazione – ha detto ancora il sottosegretario -. Di tutto questo la politica non può disinteressarsi perché la democrazia ha tra i suoi fondamenti una stampa libera, plurale e consapevole del suo ruolo essenziale di formazione della pubblica opinione e dell’indispensabile ancoraggio alla realtà dei fatti. Mi muoverò da questa convinzione, impegnandomi per la continuità e la stabilità del sostegno pubblico”.

(ITALPRESS).