Home FOCUS Fiorentina: al Franchi vince la Lazio 2 a 1, non senza polemiche

Fiorentina: al Franchi vince la Lazio 2 a 1, non senza polemiche

108
0

di Tommaso Giacomelli

Alla fine dopo sei partite la Fiorentina incappa in una brutta sconfitta interna contro la Lazio per 2 a 1, ma non senza polemiche per un arbitraggio in difficoltà e per un mancato uso del VAR sul gol di Immobile che ha condannato i Viola. Ad inizio azione, un potenziale fallo di Lukaku su Sottil, non è stato controllato dall’arbitro Guida. Davanti agli occhi del presidente Commisso, seduto in tribuna, le reti sono state segnate da Correa al 23’ e da Chiesa al 28’ del primo tempo. Nel secondo tempo Immobile gela il Franchi al minuto 89. Nel finale Dragowski para un rigore a Caicedo. Una brutta nottata per la Fiorentina.

LE PAGELLE DI FIORENTINA – LAZIO

Dragowski 7: para un rigore a Caicedo nel convulso finale di partita, ma per tutti i 90’ offre una grande prestazione, neutralizzando i tiri di Correa e Lulic, molto pericolosi.

Milenkovic 6: incolpevole sui gol della Lazio. Bravo negli anticipi, meno negli appoggi ai compagni.

Pezzella 6: una buona prestazione su cui però pesa la posizione che tiene in gioco Correa nel vantaggio della Lazio.

Caceres 6: lotta come un leone come sempre, ma stavolta un problema muscolare lo ferma anzitempo. (Dal 38’ Ranieri 4,5: disastroso. Si presenta con un giallo per gioco pericoloso dopo pochi secondi dall’ingresso in campo. Nel finale causa un rigore e si fa espellere per doppia ammonizione).

Dalbert 5: alterna grandi falcate sulla fascia a pessime coperture difensive. Si perde Immobile nel gol del 2 a 1 laziale.

Lirola 6: non demerita in una partita complicata con avversari come Correa e Luis Alberto. Si ferma per infortunio. (Dal 61’ Sottil 6: si applica a giocare a tutta fascia. Ci sarebbe un fallo su di lui da parte di Lukaku sul gol del raddoppio biancoceleste).

Pulgar 5,5: non brillante in fase di inserimento, migliora nella ripresa nell’impostazione. Troppo poco.

Badelj 5.5: se non fosse per l’errore che consegna palla ad Immobile per il gol che sblocca la partita, farebbe una buona figura contro i suoi ex compagni.

Castrovilli 6: altra buona prestazione del giovane Viola, ma nel fasi calde della partita è troppo nervoso e falloso.

Chiesa 6.5: bello il gol del pareggio nel primo tempo. È però meno brillante del solito e nel finale è senza fiato.

Ribery 6.5: è davvero un giocatore a tutto campo, un gran lottatore e motivatore. Sfodera un assist meraviglioso per Chiesa. Esce prima della fine non senza polemiche. (Dal 74’ Boateng 5: inconsistente, al limite dell’inutilità).

All. Vincenzo Montella 5: stavolta la Lazio imbriglia bene il suo compatto 3-5-2. Due cambi sono obbligati dagli infortuni, pessima la scelta di togliere dal campo Ribery per lo sciagurato Boateng.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here