Home Focus La Fiorentina vince di rimonta col Sassuolo: è 2 a 1 al...

La Fiorentina vince di rimonta col Sassuolo: è 2 a 1 al Mapei Stadium

385
0

di Tommaso Giacomelli

Torna il sereno in casa Viola dopo la sconfitta interna con la Lazio, a Sassuolo gli uomini di Montella (squalificato e seduto in tribuna) si impongono per 2 a 1 in rimonta. Non è stata affatto una partita facile, ma la Fiorentina non ha mollato e nel secondo tempo è riemersa, cogliendo un importante successo che la rilancia in classifica. Nel primo tempo i gigliati vanno in svantaggio dopo il gran gol di Boga al 24’, mentre nella ripresa le reti sono state di Castrovilli al 63’, con un gran colpo di testa, e di Milenkovic al minuto 83, con un appoggio a porta vuota dopo splendido assist di Castrovilli. Ossigeno per i Viola, adesso testa al Parma, un altro impegno fondamentale per la caccia all’Europa.

LE PAGELLE DI SASSUOLO – FIORENTINA

Dragowski 6,5: sempre attento e concentrato, trasmette sicurezza anche nel complicato finale. Incolpevole sul gran tiro di Boga.

Venuti 6: pronti via e si fa subito ammonire. Cresce col passare del tempo e sforna un gran cross per la testa di Castrovilli in occasione del pareggio.

Milenkovic 6,5: mezzo voto in più per il gol partita che regala i tre punti alla Viola. Pesante la responsabilità su Boga, che gli scappa in occasione del vantaggio dei neroverdi.

Pezzella 6: il capitano si prende un giallo pesante che gli costa la squalifica contro il Parma. Per il resto è impeccabile come sempre.

Dalbert 6: in fase offensiva è un motorino instancabile, in fase difensiva concede qualcosa in più ma è in netta crescita.

Pulgar 6: cresce nella ripresa quando comincia a pennellare traversoni importanti in area di rigore. Buona serata nel ruolo di regista.

Benassi 6: Montella gli toglie la polvere di dosso e Benassi risponde presente con una prestazione di sacrificio e copertura. Pochi inserimenti e un gol annullato nel primo tempo per fuorigioco. (Dal 87’ Badelj SV).

Castrovilli 7,5: nettamente il migliore in campo, abbina grande quantità a immensa qualità a tutto campo. Gol e assist, si può chiedere di più?

Sottil 6 (di incoraggiamento): occasione non sfruttata per il giovane figlio d’arte. Non salta mai l’avversario ed è spesso impreciso nell’assistenza. (Dal 61’ Ghezzal 6: ha la fortuna di essere in campo quando cambia la partita).

Chiesa 5,5: prestazione opaca e un po’ pigra. Rientra nell’azione che dà il via al raddoppio gigliato, ma è l’unico guizzo della serata.

Boateng 5: il ragazzo è simpatico ma in campo il suo peso non si fa sentire. Molle e impacciato, sbaglia sempre la giocata. Fuori forma. (Dal 74’ Vlahovic 6: dà peso e sostanza all’attacco viola).

All. Vincenzo Montella 6,5: non era facile vincere sul campo del Sassuolo e con una formazione da reinventare. Meglio la squadra dopo l’intervallo, il 4-3-3 convince. Troppo ritardata la sostituzione di Boateng con Vlahovic.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here