Home Magazine Sapaf Atelier 1954 a Tutto Sposi verso il mercato del luxury wedding

Sapaf Atelier 1954 a Tutto Sposi verso il mercato del luxury wedding

181
0

Un primo assaggio di quello che in futuro potrebbe diventare una fetta di mercato appetibile. Sapaf Atelier 1954partecipa all’edizione 2019 di Tutto Sposi, che aprirà i battenti domani, 31 ottobre (ore 15), alla Fortezza da Basso di Firenze.

L’azienda di pelletteria fiorentina sarà presente con le proprie collezioni “gioiello”, le clutch “Replica 1954” e “Celebrity”, due modelli concepiti proprio per le grandi occasioni, matrimonio incluso. Le borse infatti sono personalizzabili in tutto e per tutto, dal colore al tipo di pelle fino ai minimi dettagli. L’obbiettivo è proporre una creazione custom made: un accessorio prezioso da abbinare all’abito da sposa, a quello delle damigelle o di chiunque voglia distinguersi.

«La nostra partecipazione a Tutto Sposi – spiega Andrea Calistri, Maestro Artigiano titolare di Sapaf Atelier 1954 – deriva dalla volontà di intercettare una nuova fetta di mercato a livello B2C, quindi rivolto al consumatore, nel quale ancora non ci siamo introdotti. La fiera fiorentina sarà un primo banco di prova per testare le prime reazioni, con l’obbiettivo di concentrarci sul settore del luxury wedding al fianco di altre eccellenze fiorentine che con noi condividono questa nuova sfida».

La partecipazione di Sapaf Atelier 1954 è infatti legata al neonato progetto “We say yes. The Florentine heritage for your wedding”, un brand che vede una ventina di imprese fare rete per promuovere l’alto artigianato toscano. Si va dalla pelletteria artigianale alla pittura, dalla fotografia al viaggio, dall’arte al fashion design. Insomma, un panorama completo che punta a intercettare le esigenze del settore luxury wedding.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here