Home TOP NEWS ITALPRESS AI THUNDER NON BASTA GALLINARI, I LAKERS BATTONO PHOENIX

AI THUNDER NON BASTA GALLINARI, I LAKERS BATTONO PHOENIX

65
0
NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Ancora una sconfitta esterna per Oklahoma che perde nettamente sul parquet di Indiana. Non bastano i 14 punti di Danilo Gallinari (unico italiano in campo nella notte Nba) per evitare la settima sconfitta stagionale dei Thunder piegati con il punteggio di 111-85 dai Pacers. Il “Gallo” è il più prolifico dei suoi e nei 24 minuti in campo fa registrare al suo attivo anche 4 rimbalzi. In doppia cifra anche Burton (13), Shai Gilgeous-Alexander (11) e Adams (10), ma la franchigia di Indianapolis, trascinata dai 23 punti di T.J Warren e dai 20 di Brogdon, si dimostra superiore e porta a casa la vittoria anche grazie ai 18 punti di Sabonis (16 i rimbalzi) e ai 17 di Holiday.
Nelle altre gare della notte spicca la vittoria dei Lakers che si prendono la vetta della classifica della Western Conference, battendo 123-115 i Phoenix Suns. Doppia doppia per Anthony Davis e LeBron James che mettono a referto rispettivamente 24 punti e 12 rimbalzi, 19 punti e 11 assist. Importanti per il successo di Los Angeles anche i 23 punti dalla panchina di Kuzma, ma vanno in doppia cifra pure Green (14), Howard (12) e McGee (11). Phoenix lotta ma i 21 punti di Rubio (per lui anche 10 assist) e di Booker (9 assist), i 20 di Baynes, i 18 di Saric e i 16 di Kaminsky non bastano per fermare i Lakers.
Nelle altre gare della notte successi per Philadelphia (98-97 ai Cavaliers con 27 punti e 16 rimbalzi per Joel Embiid), Miami Heat (117-108 contro i Pistons), Chicago Bulls (120-102 sui Knicks), Utah Jazz (119-114 con Brooklyn), Atlanta Hawks (125-121 sui Nuggets con Trae Young che mette a referto 42 punti e 11 assist) e Sacramento Kings (107-99 contro Portland, 25 punti e 10 assist per Bogdan Bogdanovic).
(ITALPRESS).