Home news ADDIO DAVIS, ITALIA SCONFITTA 2-1 DAGLI GLI STATI UNITI

ADDIO DAVIS, ITALIA SCONFITTA 2-1 DAGLI GLI STATI UNITI

76
0
Si chiude dopo una lunga maratona notturna la Coppa Davis dell’Italia. Gli azzurri salutano la prima edizione con il nuovo format, perdendo 2-1 contro gli Stati Uniti. Con il match ancora in corso, da registrare l’abbandono dell’Australia sul 2-0 dopo un solo game del doppio che consente così al Belgio di incassare un 6-0 6-0 che condanna gli azzurri. In ogni caso alla fine, intorno alle 4 del mattino, l’ItalTennis va ko contro gli Stati Uniti che si aggiudicano per 2-1 la sfida del Gruppo F. Nel primo singolare Fabio Fognini si è imposto per 6-4, 6-7(4), 6-3, in un’ora e 52 minuti di gioco, Reilly Opelka. Nella sfida tra i numeri uno dei rispettivi team, invece, Matteo Berrettini ha ceduto per 5-7, 7-6(5), 6-2 a Taylor Fritz dopo due ore e 18 minuti. In chiusura, in piena notte, il doppio tra la coppia azzurra Simone Bolelli/Fabio Fognini e quella americana Sam Querrey/Jack Sock ha visto gli statunitensi imporsi in tre set: 6-7(4), 7-6(2), 6-4 il punteggio. Lunedì nella prima uscita l’Italia aveva ceduto per 2-1 al Canada (con Fognini sconfitto da Pospisil, Berrettini che ha ceduto sul filo di lana a Shapovalov e il doppio a dimezzare il passivo) che martedì ha staccato il pass per i quarti superando per 2-1 gli americani.
(ITALPRESS).