Home Vetrina GRILLO “CON LA SINISTRA PROGETTI ALTI”

GRILLO “CON LA SINISTRA PROGETTI ALTI”

193
0
 “Luigi Di Maio lavora 25 ore al giorno e non può essere sostituito per nessuna ragione, anzi va sostenuto, io ci sarò di più e gli darò una mano”. Il garante del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, ha affidato a una nota la sua posizione a conclusione dell’incontro di questa mattina a Roma con il capo politico pentastellato Luigi Di Maio.
“Una persona – ha sottolineato Grillo – deve poter decidere e fare scelte importanti. Un referente ci vuole”.
“Non possiamo continuare a fare delle Facebook con uno contro l’altro. Il capo politico è Di Maio, il referente è lui, ci starò più vicino, quindi non rompete i coglioni perché se no ci rimettiamo tutti – ha aggiunto -. Non siamo più quelli che eravamo 10 anni fa, ed è meraviglioso, tutto tende all’entropia, è l’entropia la nostra matrice, dal caos vengono delle idee meravigliose, e ci saranno. La costituzione di un nuovo ombelico dal vertice al territorio, la ricostruzione di una specie di meetup. Adesso il mondo è diverso”.
Intervenendo poi in merito al voto sulla piattaforma Rousseau, ha commentato: “Avete scelto questa votazione in Emilia Romagna, ci andiamo per beneficenza, non ci puoi dare un voto per beneficenza, noi facciamo da tramite tra una destra pericolosetta e una sinistra che si deve formare. Quando parlo di progetti insieme con la sinistra parlo di progetti alti, sui trasporti, su come muovere le cose, sulle città. È un momento magico”.
(ITALPRESS).