Home FIORENTINA Fiorentina-Lecce: nuovo bivio della stagione

Fiorentina-Lecce: nuovo bivio della stagione

287
0

di Tommaso Giacomelli

La Fiorentina si prepara in vista della prossima decisiva sfida contro il Lecce che si giocherà sabato 30 novembre alle ora 20:30 al Franchi. La squadra gigliata si prepara a questa partita con tante questioni in ballo, non è un momento felice e fortunato per l’ambiente Viola. Sicuramente la situazione riguardante Federico Chiesa è piuttosto spinosa, il giocatore sta valutando il suo futuro, e suo padre (Enrico) ha incontrato Pradè e Barone per discutere del contratto. La società sembra pronta ad offrirgli un rinnovo con un ingaggio in linea con quello di Ribery, ma per il momento non ci sono conferme al riguardo. Quello che è certo, è che Federico Chiesa con il comportamento tenuto negli ultimi giorni e soprattutto nella trasferta di Verona, in cui la Fiorentina è affondata e lui si è rifiutato (a quanto pare) di entrare in campo, ha creato una spaccatura nello spogliatoio.

Sul campo la squadra di Montella sembra aver perso lo smalto, manca di ritmo e di personalità. Le ultime partite contro Cagliari e Verona hanno ridimensionato il valore della squadra e soprattutto l’umore, che come ha confermato Badelj al termine della partita con l’Hellas, la squadra è letteralmente svuotata. Un campanello d’allarme importante, di certo non da sottovalutare. Al Franchi con il Lecce servirà qualcosa di nuovo, per ritrovare la via e non rimanere invischiati in zone di classifica pericolose.

Servono i tre punti per la classifica e per la situazione traballante di Montella, la piazza mormora e il castello scricchiola. Il tecnico campano ritrova però i suoi fedelissimi Pulgar e Castrovilli, che sono mancati contro l’Hellas, ma perde in compenso Pezzella vittima di una triplice frattura allo zigomo destro. L’Aeroplanino sarà disposto a puntare ancora sul 3-5-2 oppure farà vedere una nuova formazione, magari più offensiva, per riportare i tre punti a Firenze? Ai posteri l’ardua sentenza. Nel frattempo anche l’oggetto misterioso Pedro si candida per un ruolo da titolare, Pradè ha detto che è pronto, l’entourage del giocatore ha affermato che il ragazzo è arrabbiato per lo scarso utilizzo ma che è carico per mettersi in gioco per la Fiorentina. Sarà lui la prossima arma per risalire la classifica?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here