Home FOCUS Montella: “Dopo sabato c’è tanta rabbia e tanta voglia di ripartire”. Il...

Montella: “Dopo sabato c’è tanta rabbia e tanta voglia di ripartire”. Il gruppo 1926 vuole incontrare allenatore e squadra

83
0

“Teniamo tutti alla Coppa Italia, io per primo, la società e anche i giocatori: dopo la sconfitta di sabato contro il Lecce, a mio avviso immeritata, c’è tanta rabbia e tanta voglia di ripartire: contro il Cittadella domani vogliamo superare il turno”. Lo ha detto Vincenzo Montella, in vista dell’impegno di Coppa Italia domani alle 21 al Franchi. La sfida si inserisce in un periodo particolarmente delicato per la Fiorentina e per il suo allenatore, reduce da tre sconfitte di fila. “Domani dovremo giocare con cuore e rabbia, cercando di ripagare il nostro presidente – ha continuato il tecnico dei viola -: lo ringrazio per la fiducia, ha detto a tutti, anche a noi, di non farci prendere dall’emotività e dall’ansia di questo momento”. Per domani i viola dovranno rinunciare a Chiesa, Pezzella e Ribery, tutti infortunati, in dubbio anche Boateng per un affaticamento.

Rieccoli quelli del gruppo 1926. 

Venerdì scorso una rappresentanza della curva Fiesole, del gruppo 1926, era andata a cercare di parlare con Vincenzo Montella e la squadra. Solo la presenza di Rocco Commisso aveva impedito il contatto diretto, ma adesso l’incontro è considerato indispensabile. Il tifo viola chiede una risposta sul campo diversa, con più cuore e chiede al tecnico un salto di qualità. Potrebbe esserci nelle prossime ore un faccia a faccia al completo della squadra, tecnico e giocatori. L’unico autorizzato a non esserci sarebbe Franck Ribery, a cui i tifosi non hanno nulla da imputare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here