Home TOP NEWS ITALPRESS ETTORRE “ANNO MAGICO PER LA VELA ITALIANA, A TOKYO PER FARE MEDAGLIA”

ETTORRE “ANNO MAGICO PER LA VELA ITALIANA, A TOKYO PER FARE MEDAGLIA”

87
0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ stato un 2019 super positivo, veniamo da tanti successi sia dalle classi olimpiche che con i giovani. Un anno magico per la vela italiana e ci prepariamo al 2020 convinti di poter fare bene in tante competizioni. La cosa importante è che siano arrivati tanti risultati grazie ai giovani: il lavoro va fatto sull’eccellenza, ma occorre avere una base molto importante”. Lo ha dichiarato Francesco Ettorre, presidente della Federazione italiana vela nel corso di un forum presso la sede romana dell’agenzia Italpress. Il numero uno della Fiv assegna anche degli oscar virtuali a conclusione di un anno che ha regalato tante gioie in chiave azzurra “partendo dall’ultimo successo, quello di Maelle Frascari e Vittorio Bissaro che hanno appena conquistato il Mondiale Nacra 17 che rappresenta l’eccellenza, la classe più importante tra le discipline olimpiche; per passare a Ruggero Tita e Caterina Banti che erano campioni uscenti ed ancora diversi atleti nel windsurf come Mattia Camboni e Daniele Benedetti, il 470 maschile e femminile. Abbiamo insomma una squadra con la quale ci stiamo approcciando alle Olimpiadi di Tokyo e questo mi riempie di orgoglio” ha detto ancora il dirigente abruzzese. Intanto incombe l’appuntamento olimpico con Tokyo e la Federvela punta a riportare nel medagliere un podio che manca da Pechino 2008. “Il lavoro di tutto il quadriennio è stato impostato per arrivare ad una medaglia perchè l’Italia oggi non può non ambire ad una medaglia olimpica. I risultati di questo quadriennio ci fanno ben sperare perchè in tanti settori possiamo attenderci un buon risultato e, perchè no, questa medaglia che attendiamo ormai da troppo tempo”.
(ITALPRESS).