Home TOP NEWS ITALPRESS IL NAPOLI BATTE IL SASSUOLO IN EXTREMIS

IL NAPOLI BATTE IL SASSUOLO IN EXTREMIS

145
0
REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Il Napoli torna a vincere in
campionato, dopo 5 pareggi e tre sconfitte. Gli azzurri si impongono, all’ultimo minuto, per 2-1, contro il Sassuolo. Un gol, anzi una autorete, al 94′ gela il Mapei Stadium e fa felice i partenopei.
I ragazzi di Gattuso rimontano la rete iniziale di Traorè con il gol di Allan e l’autorete nel finale di Obiang, conquistano così tre punti e salendo a quota 24 in classifica; mentre i ragazzi di De Zerbi restano a 19. I neroverdi fanno la partita nel primo tempo e colpiscono un Napoli spaesato alla mezzora di gioco con Traorè: cross avvolgente di Locatelli sul secondo palo per la deviazione al volo del giovanissimo classe 2000 che sorprende Mario Rui e beffa Meret sotto le gambe. A inizio ripresa Muldur va vicino al raddoppio con una serpentina e la conclusione da due passi terminata fuori di un soffio, al 12′ però arriva il pareggio degli ospiti con una giocata da urlo di Allan: il brasiliano riceve un pallone al limite dell’area, aggira un ingenuo Peluso e trova l’angolino della porta difesa da Pegolo. Poi il Sassuolo colpisce la traversa con lo sfortunato Obiang.
Nel finale è forcing partenopeo con gli azzurri che con Callejon trovano prima una traversa clamorosa, quindi (a dieci minuti dal termine) il gol che potrebbe valere la vittoria ma che viene annullato per una posizione millimetrica di fuorigioco, dopo l’intervento del Var. Il Napoli colleziona occasioni fino al termine e all’ultima chance trova il gol-vittoria in mischia da calcio d’angolo: decisiva la deviazione di Obiang.
(ITALPRESS).