Home FIORENTINA Fiorentina: arriva la SPAL e servono i tre punti

Fiorentina: arriva la SPAL e servono i tre punti

322
0

di Tommaso Giacomelli

Non bisogna nascondersi dietro a un dito, la Fiorentina deve necessariamente vincere la partita in casa contro la SPAL, i tre punti sono l’obiettivo da raggiungere a tutti i costi. Il pareggio subito a Bologna in extremis fa male, la Fiorentina oggi poteva essere a 20 punti, mentre si ritrova ancora 18, quando manca una partita dalla fine del girone d’andata. Una situazione che francamente nessuno si augurava a inizio stagione. Gli uomini di Iachini hanno dimostrato nel derby dell’Appennino di aver fatto qualche passo avanti nella motivazione e nelle gambe, ma anche in Emilia hanno dimostrato evidenti lacune.

Al Franchi contro una SPAL ultima in classifica e certamente agguerrita, servirà la faccia migliore della squadra Viola, con coraggio e determinazione, perché un passo falso potrebbe portare in un tunnel ancora più pericoloso Pezzella e compagni. Dopo i ferraresi arriverà il mini ciclo terribile con le trasferte di Napoli e Torino contro la Juve, oltre alle sfide con Genoa e Atalanta in casa. Per questo la posta in ballo domenica pomeriggio al Franchi è davvero alta.

I Viola avranno a disposizione un Cutrone in più, la giovane punta classe ’98 arriva dal Wolverhampton ed è già pronto a scendere in campo agli ordini di mister Iachini. Molto probabilmente non lo vedremo dal primo minuto, ma a partita in corso, cosa che è sempre stata la sua arma vincente, anche nel Milan quando aveva cominciato a segnare a raffica spesso subentrando dalla panchina. Per affrontare la SPAL, Iachini dovrebbe affidarsi in blocco agli undici che hanno pareggiato a Bologna: Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres, Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert, Chiesa e Vlahovic. Sperando che non ci siano più svarioni, come nel finale del Dall’Ara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here