Home SPORT Il Brescia esonera per la seconda volta Eugenio Corini

Il Brescia esonera per la seconda volta Eugenio Corini

82
0
BRESCIA (ITALPRESS) – Eugenio Corini saluta di nuovo Brescia. Ufficiale il secondo esonero stagionale per il tecnico che nella passata stagione aveva guidato le Rondinelle al tanto atteso ritorno in serie A. La sconfitta di sabato a Bologna e l’ultimo posto in classifica in compagnia della Spal hanno convinto il presidente Massimo Cellino a cambiare ancora, sebbene appena domenica la società avesse diramato una nota per smentire le voci su un nuovo avvicendamento in panchina. Non è stato ancora reso noto il nome del successore ma in pole ci sarebbe Diego Lopez, pupillo di Cellino ai tempi del Cagliari e già in passato accostato alla guida del Brescia.
Il Corini-bis, dunque, è durato appena 9 partite. Il tecnico era stato esonerato dopo il ko di Verona nell’undicesima giornata, ma dopo tre partite (zero punti, zero gol fatti e 10 subiti), Cellino aveva fatto dietrofront, cacciando Fabio Grosso e richiamando Corini. L’avvio era stato incoraggiante, con i successi su Spal e Lecce, ma 2 punti nelle successive 7 gare sono stati giudicati un bottino troppo misero per andare avanti.
(ITALPRESS).