Home TOP NEWS ITALPRESS A2A ridurra’ del 46% emissioni gas serra entro il 2030

A2A ridurra’ del 46% emissioni gas serra entro il 2030

105
0
MILANO (ITALPRESS) – A2A ha deciso di rendere piu’ ambiziosi i propri obiettivi di decarbonizzazione allineandosi con la traiettoria 2°C definita dalla COP21 nel prossimo decennio.
Il percorso di decarbonizzazione di A2A prevede, al 2030, una riduzione del 46% delle emissioni dirette (Scope1) di gas effetto serra per chilowattora prodotto, rispetto al 2017 (emission factor al 2030 pari a 230 gCO2/kWh). L’obiettivo si basa sullo sviluppo di nuova capacita’ rinnovabile, pari almeno a 1,6 GW al 2030, sull’ottimizzazione degli impianti a gas a ciclo combinato e sulla dismissione e riconversione delle centrali convenzionali a carbone e olio combustibile. Negli impegni si annovera anche la riduzione del 100% delle emissioni Scope2 entro il 2024, ed una riduzione del 20% delle emissioni indirette Scope3 entro il 2030 collegate all’acquisto di combustibili per i propri impianti e alle vendite di gas ai clienti finali. Il nuovo target e’ stato sottoposto all’analisi della Science-Based Targets initiative (SBTi) per verificare l’allineamento dei target di decarbonizzazione delle imprese con le indicazioni dell’Accordo di Parigi. A2A, negli ultimi tre anni, ha gia’ ridotto il suo fattore di emissione di CO2 per chilowattora del 19%, grazie ad una strategia di sviluppo nelle fonti rinnovabili e alla progressiva riduzione della quota di carbone e olio combustibile (10% del mix nel 2019).
(ITALPRESS).