Home Focus Falsi farmaci ‘anti Covid19’ venduti online, oscurati siti web

Falsi farmaci ‘anti Covid19’ venduti online, oscurati siti web

144
0
I carabinieri del Nas, nell’ambito del contrasto alle frodi online e ai falsi farmaci anti covid19, hanno documentato la messa in vendita di un medicinale antivirale a base di Umifenovir, per il quale l’Agenzia Italiana del Farmaco ha gia’ precisato l’assenza di autorizzazione per l’uso in Europa ed U.S.A.
Inoltre, sul sito internet, che e’ stato oscurato, erano offerti in vendita una serie di farmaci contenenti principi attivi ad azione dopante a base di “Epo-Cera”, meldonio e clembuterolo, inseriti tra le sostanze proibite in uso sportivo e privi di autorizzazione, tutti destinati ad alimentare il mercato illegale del doping sportivo e nelle palestre.
Il NAS di Torino ha oscurato un sito riconducibile all’offerta in vendita di prodotti vantanti azione terapeutica e medicinale nei confronti del Coronavirus. I reati ipotizzati sono tentata frode in commercio e vendita di medicinali pericolosi per la salute.
I NAS di Bari e di Napoli hanno individuato vari siti web che offrivano in vendita kit diagnostici in vitro destinati alla verifica ematica del virus. Questi prodotti non sono considerati come prove alternative per la determinazione dell’infezione, il cui riferimento rimane l’analisi molecolare effettuata sui tamponi rino-faringei.
(ITALPRESS).