Home Focus Gronchi, Confesercenti Toscana: “Bene la Regione sul via libera alla vendita di...

Gronchi, Confesercenti Toscana: “Bene la Regione sul via libera alla vendita di fiori e piante. Ora avanti con cartolerie e giocattoli”

215
0

Siamo soddisfatti della ordinanza con la quale la Regione Toscana consente la vendita al dettaglio di articoli di cartoleria, forniture per ufficio, (codice ATECO 47.62.20) giochi e giocattoli (codice ATECO 47.65) all’interno di attività ad oggi non soggette a chiusura, quali negozi di generi alimentari ed edicole – ha detto il Presidente Confesercenti Toscana Nico Gronchi -. Inoltre, ha confermato, come avevamo sempre sostenuto, la possibilità di apertura per la vendita di prodotti agricoli nei quali sono comprese piante e fiori ornamentali. Quindi è stato chiarito che le attività di vendita di fiori e piante possono essere esercitate”.

La stessa ordinanza consente anche per ogni tipologia di attività commerciale la vendita tramite consegna a domicilio nel rispetto dei requisiti igienico sanitari per il confezionamento, il trasporto e la consegna evitando contatti personali a distanza inferiore ad 1 metro. Contestualmente è consentita la vendita di semi, piante, fiori e fertilizzanti anche negli esercizi commerciali alimentari. “Adesso – ha concluso Gronchi – analogamente, deve essere consentito anche nei negozi di vicinato la possibilità di vendere articoli di cancelleria e giocattoli, attualmente riservati solo alla grande distribuzione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here