Home TOP NEWS ITALPRESS Di Maio “Migliorano relazioni con la Cina ma non cambiano le alleanze”

Di Maio “Migliorano relazioni con la Cina ma non cambiano le alleanze”

85
0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ stato un periodo drammatico per l’Italia perche’ siamo stati il primo Paese occidentale ad essere colpiti, ma e’ stato anche un periodo in cui l’Italia ha potuto contare su tanti popoli e tanti Governi all’estero. L’Italia ha sempre avuto una postura internazionale da amica di tutti i popoli e questo ha pagato perche’ e’ arrivata tanta solidarieta’. Possiamo fare un bilancio dicendo sono arrivati decine di milioni di dispositivi di sicurezza individuale, dalle mascherine ai ventilatori polmonari, da tutto il mondo. Sono arrivati anche 330 tra medici e infermieri stranieri ad aiutare le nostre forze bianche negli ospedali e circa 10 ospedali da campo, gli ultimi due arrivati dal Qatar, che rappresentano un volume di circa mille posti. C’e’ stata una grande solidarieta’ internazionale a conferma del fatto che l’Italia ha sempre avuto una postura unica al mondo, quella di essere amica di tutti e di portare avanti gli obiettivi attraverso la cooperazione e la solidarieta'”. Lo ha detto a Sky TG24 il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.
“L’idea che in base agli aiuti che arrivano dall’estero possano cambiare le alleanze geostrategiche e’ un film tutto italiano. L’Italia e’ nell’alleanza Euroatlantica, e’ nella Nato e nell’Unione Europea, ma l’Italia e’ sempre stato un Paese amico di tanti Stati nel mondo e ponte tra oriente e occidente. Aver coltivato rapporti con la Cina non fa dell’Italia il Paese che ha scoperto la Cina, il primo partner in Europa con la Cina e’ la Germania. Noi per aiutare le nostre imprese ad esportare il ‘made in Italy’ abbiamo rafforzato le nostre relazioni con un partner commerciale strategico come la Cina. Questo non cambiera’ le nostre alleanze geostrategiche”, ha sottolineato Di Maio.
“In questa emergenza l’Italia ha sempre garantito la massima trasparenza su tutti i dati e abbiamo sempre chiesto massima trasparenza. In questo momento il mondo deve essere unito per trovare la cura e la terapia per fare in modo che si possa tornare alla normalita’, che sara’ una nuova normalita'”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).