Home Vetrina Renzi “Se Conte sceglie il populismo non saremo al suo fianco”

Renzi “Se Conte sceglie il populismo non saremo al suo fianco”

121
0

“Si puo’ stare a inseguire le dirette Facebook oppure si puo’ cercare di fare le statistiche per cui crescono i disoccupati, vorrei desse un dato in piu’ ai dati Istat che ai sondaggi, che avesse il coraggio di dire che di fronte all’emergenza occupazionale e alla carneficina che si prospetta occorre uno sforzo di tutti. Se lei ci vorra’ al suo fianco noi ci saremo a condizione di fare le cose che servono agli italiani, se dobbiamo essere su un crinale populista che dice alla gente cio’ che piace sentire, noi non saremo al suo fianco. Se scegliera’ la strada del populismo non avra’ al suo fianco Italia Viva, se scegliera’ la strada della politica l’aspetteremo li'”. Lo ha detto il senatore e leader di Italia Viva, Matteo Renzi, intervenendo al Senato dopo l’informativa del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
“Sia piu’ prudente quando parla agli italiani – ha proseguito Renzi rivolgendosi al premier -, lei ha detto 11 volte ‘noi consentiamo’, nel campo delle liberta’ costituzionali il Presidente del Consiglio non consente, perche’ le liberta’ costituzionali vengono prima di lei. Lei non consente la liberta’ lei la riconosce. Io rivendico di aver contribuito a creare un altro governo quando il senatore Salvini ha chiesto pieni poteri, non li abbiamo negati a lui per darli ad altri. E’ un fatto costituzionale che dobbiamo difendere”.