Home Focus Salini Impregilo diventa Webuild e valorizza le eccellenze italiane

Salini Impregilo diventa Webuild e valorizza le eccellenze italiane

143
0

Salini Impregilo cambia nome e diventa Webuild, “piu’ grande e piu’ forte al servizio del Paese”. Questo il messaggio della campagna pubblicitaria che parte oggi sulle principali testate e sui piu’ importanti siti web di informazione italiani. Un lancio che avviene nel giorno dell’assemblea degli azionisti Salini Impregilo, chiamata ad approvare il nuovo nome di un Gruppo pronto a dare il suo contributo per riattivare l’economia italiana, nell’ambito di un piano di investimenti in infrastrutture in grado di creare da subito migliaia di posti di lavoro. Il lancio del nuovo naming della societa’ segna un’ulteriore tappa nel processo di evoluzione del Gruppo, realizzato nell’ambito di Progetto Italia che, con l’unione di Salini Impregilo/Webuild ed Astaldi, arrivera’ a un backlog complessivo di 42,5 miliardi. Il nuovo Gruppo valorizzera’ il know how italiano e creera’ opportunita’ di crescita per le Pmi italiane della filiera delle costruzioni. Il Gruppo Webuild impieghera’ circa 70.000 lavoratori diretti e indiretti a livello globale, che arrivano a circa 130.000 considerando l’intero indotto.
La campagna sottolinea la strategia di crescita del Gruppo: competere sempre piu’ attivamente sui mercati internazionali, grazie all’aggregazione delle eccellenze italiane del settore delle infrastrutture, a partire da Astaldi, e mettersi al servizio del Paese, come dimostra l’esperienza di successo del nuovo ponte di Genova. Sfondo della campagna e’ proprio il nuovo ponte, che il Gruppo sta realizzando insieme a Fincantieri a tempi record, e che Webuild ha vestito della magia delle luci tricolore negli ultimi giorni, a seguito del completamento della struttura portante dell’opera. La campagna ruota attorno al nuovo naming, in grado di evocare con chiarezza la visione di un’azienda ancorata al verbo “Build” per rappresentare il Dna di chi costruisce infrastrutture da 114 anni, “We” che esprime il ruolo fondamentale delle persone e della squadra, per la realizzazione di un business in cui sostenibilita’ e sicurezza rappresentano elementi essenziali. Il naming mantiene inoltre l’ancoraggio alla promessa di settore, “costruire per creare valore”, una definizione gia’ patrimonio del brand del Gruppo