Home Focus Coronavirus. Tessera a 20 euro per sostare nelle zcs per chi non...

Coronavirus. Tessera a 20 euro per sostare nelle zcs per chi non vuole usare mezzi pubblici. Rinviata la sosta gratuita per residenti

236
0

Costa 20 euro, dura un mese e consente di parcheggiare l’auto nei posti blu a sosta promiscua di tutte le zcs cittadine. Si tratta dell’abbonamento scontato annunciato dal sindaco Dario Nardella tra le misure relative alla mobilità della Fase 2 per l’emergenza Covid-19. La delibera è stata approvata oggi dalla giunta comunale su proposta dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti. “Fermo restando che rinnoviamo l’invito ad usare i mezzi pubblici, che al momento non registrano criticità o momenti di affollamento, rispettando le regole e la mobilità alternativa come la bicicletta, abbiamo voluto comunque venire incontro alle esigenze di chi necessariamente, per esigenze lavorative o per raggiungere il luogo di lavoro, deve spostarsi con l’auto. Per questo abbiamo pensato nella fase 2 a questo abbonamento scontato per la sosta nei posti blu promiscui di tutte le zcs”. Si tratta di una riduzione molto rilevante rispetto al costo consueto (50 euro nella zcs1, 40 euro nelle altre ) che è applicabile sia ai residenti che agli utenti esterni. L’abbonamento, che dura un mese dal momento del rilascio, è acquistabile solo on line e deve riportare una sola targa. È disponibile già da oggi sull’APP tap&park e sul sito di SAS http://www.serviziallastrada.it. L’assessore Giorgetti ricorda infine che per l’attuale emergenza sanitaria è stata rinviata alla l’attivazione della sosta gratuita per residenti negli spazi di sosta promiscua al di fuori della zcs di residenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here