Home FOCUS Muore un operaio edile a Scandicci cadendo da 18 metri

Muore un operaio edile a Scandicci cadendo da 18 metri

158
0

L’uomo, 48 anni, di origini albanesi, sarebbe caduto da circa 18 metri. Secondo i primi accertamenti, condotti dalla polizia municipale di Scandicci, lavorava per una ditta di costruzioni con sede a San Miniato.

La tagedia è avvenuta in via Cilea. Nel cantiere si stava lavorando al rifacimento della facciata di un condominio. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, personale della Asl, polizia municipale, carabinieri e personale dell’Humanitas e della Misericordia di Scandicci

«Siamo toccati nel profondo come persone e come comunità, sconvolti e amareggiati di come ancora si possa morire di lavoro. Oggi è un giorno tristissimo per Scandicci». Così Sandro Fallani, sindaco di Scandicci, commentando la vicenda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here