Home TOP NEWS ITALPRESS L’Università Tor Vergata pensa al nuovo anno e si prepara alla Fase...

L’Università Tor Vergata pensa al nuovo anno e si prepara alla Fase 3

101
0
ROMA (ITALPRESS) – La didattica, online fino al 30 luglio, sarà in modalità mista a partire dal primo semestre del prossimo anno accademico; l’orientamento su Facebook, YouTube, Instagram e Skype (con possibilità di colloqui pesonalizzati per studenti delle superiori); per le immatricolazioni e le iscrizioni premi speciali (dipartimento di Matematica) e test d’ingresso a distanza gratuiti, oltre a diverse iniziative realizzate non solo per la comunità universitaria ma rivolte al territorio e ai cittadini. Con uno sguardo rivolto alla “Fase 3”, sono queste alcune delle iniziative dell’Università “Tor Vergata” di Roma che – dopo il lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus – si prepara al 2020/2021.
L’Ateneo ha predisposto una nuova procedura di immatricolazione ai corsi di laurea triennali, di laurea magistrale e a ciclo unico, ad accesso libero e programmato a livello locale. La procedura sarà completamente telematica, i test potranno essere sostenuti da casa in qualsiasi momento attraverso l’iscrizione sulla piattaforma di Ateneo “Delphi” e saranno gratuiti.
Tra le iniziative che hanno caratterizzato la “Fase 2” dell’Ateneo, quella del dipartimento di Matematica con gli aiuti agli studenti per l’emergenza Covid-19: il dipartimento ha investito fondi di Dip (compresi i fondi ricevuti dal Miur come Dip di Eccellenza) in premi per gli immatricolati e per chi si iscrive alla Magistrale per il prossimo anno accademico. Inoltre, ha dato in comodato d’uso agli studenti pc, telecamere e dispositivi per la connessione (unico in Italia tra i Dipartimenti di Matematica a prevedere questo tipo di prestito agli studenti) in modo che tutti gli studenti possano seguire da casa le lezioni e sostenere esami.
E ancora, visto che la scelta del corso di studi universitari è un momento decisivo per il futuro, “Tor Vergata” ha attivato un
servizio di orientamento personalizzato su Skype, grazie al quale
lo studente può ricevere informazioni più dettagliate sui corsi
di studio, sugli sbocchi professionali e sui servizi di tutoraggio e assistenza che l’Ateneo offre.
(ITALPRESS).