Home TOP NEWS ITALPRESS Del Fante “E-commerce e digitale spingono i conti di Poste”

Del Fante “E-commerce e digitale spingono i conti di Poste”

92
0
MILANO (ITALPRESS) – “L’emergenza sanitaria ha avuto conseguenze pesanti anche per il gruppo, ma è stata l’occasione per una crescita importante di due aree di attività: l’e-commerce e il digitale, con l’accelerazione dei trend previsti dal piano industriale 2018-2022”. Matteo Del Fante, amministratore delegato di Poste Italiane, fa un primo bilancio post Covid-19 in un’intervista a “Il Sole 24 Ore”, mentre l’aggiornamento dei numeri aziendali è previsto nell’ultimo trimestre dell’anno. “In settori cruciali siamo in anticipo sugli obiettivi di quasi due anni”, spiega, sottolineando che “sono stati raggiunti traguardi impensabili fino a pochi mesi fa”. Oggi il gruppo, sempre secondo Del Fante, “smista giornalmente in Italia circa 1 milione di pacchi, lo stesso numero del picco di consegne del Natale scorso”.
E altrettanto forte è il trend di sviluppo del digitale, aggiunge, “dove nell’ultimo anno abbiamo speso 750 milioni tra investimenti, manutenzioni e aggiornamento delle piattaforme”.
“I volumi di traffico e delle transazioni nei mesi di pandemia sono stati in forte aumento – sottolinea -: +50 per cento del traffico voce rispetto alle previsioni del piano industriale, + 50 per cento dell’utilizzo dei canali digitali, + 50 per cento il rilascio delle identità digitali SPID (servizi per i pagamenti digitali della Pubblica amministrazione, ndr), + 100 per cento del traffico dati, + 50 per cento dell’utilizzo di reti terzi su cui abbiamo deciso di puntare, in particolare quella della Federazione italiana tabaccai”.
(ITALPRESS).