Home News Conte “L’Inter sta crescendo, ma ora dobbiamo sbagliare meno”

Conte “L’Inter sta crescendo, ma ora dobbiamo sbagliare meno”

180
0

“Sono orgoglioso di come sta crescendo la mentalità di questa squadra. Dobbiamo farci trovare pronti, ci sono in palio subito i tre punti e sarà importante capire che tipo di problemi a livello di infortuni incontreremo perchè non sarà semplice giocare ogni tre giorni con temperature alte. Si dovrà sbagliare il meno possibile”. Queste le speranze e le aspettative del tecnico dell’Inter Antonio Conte a due giorni dalla ripartenza del campionato di Serie A, che per i nerazzurri ricomincerà domenica sera con il recupero della 25^ giornata contro la Sampdoria. In una lunga intervista concessa a PP Sport, l’allenatore pugliese ha tracciato il quadro della situazione: “La sospensione ha rappresentato una situazione nuova per tutti. Per noi è stata un’opportunità per lavorare, per rivedere i primi sette mesi, le cose negative e quelle positive. Abbiamo cercato di ottimizzare il tempo, studiare nuove soluzioni e situazioni”. L’Inter è già tornata ufficialmente in campo, nella semifinale di Coppa Italia contro il Napoli che non ha dato l’esito sperato dai nerazzurri, apparsi comunque in buona forma. “I calciatori sono consapevoli che, se vogliamo essere competitivi e lottare per vincere, dobbiamo tutti alzare il livello. Vedo grande dedizione e voglia di lavorare: di questo sono molto orgoglioso”. Infine una battuta sulle partite a porte chiuse: “Le gare senza tifosi sono strane, diverse. Bisogna far fronte a questa emergenza sperando che quanto prima si possa risolvere e tornare a giocare davanti al pubblico”, ha concluso Conte.