Home TOP NEWS ITALPRESS Il Sassuolo la spunta nel finale, battuto il Lecce 4-2

Il Sassuolo la spunta nel finale, battuto il Lecce 4-2

95
0
REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Al Mapei Stadium il Sassuolo travolge il Lecce per 4-2 e conferma l’ottimo periodo di forma. Le reti di Caputo, Berardi, Boga e Muldur decidono la sfida contro gli uomini di Liverani che, reduci dallo scontro diretto perso contro la Sampdoria, collezionano la sesta sconfitta consecutiva con 25 gol subiti. Il Lecce resta ancorato a quota 25 punti e si complica la corsa alla salvezza, mentre il Sassuolo sale a 40 punti, a sole tre lunghezze dal settimo posto, e inizia a sperare sul serio nella possibile qualificazione europea. Neroverdi che partono subito con il piede sull’acceleratore e Caputo ci mette solo cinque minuti a sbloccare il risultato: lancio in profondità di Locatelli alla ricerca del bomber del Sassuolo che si infila in mezzo a Lucioni e Paz e scavalca Gabriel con un delizioso pallonetto, realizzando la quindicesima rete in campionato. Al 27′ Lucioni riporta l’equilibrio firmando la rete dell’1-1 al primo tiro verso la porta avversaria: sugli sviluppi su calcio d’angolo, il capitano giallorosso sbuca sul secondo palo e beffa Consigli. Avvio con maggiore intraprendenza da parte dei pugliesi nella ripresa, ma sono gli emiliani ad andare in vantaggio al 63′: contatto in area di rigore fra Paz e Ferrari e Massa indica il dischetto. Berardi si presenta dagli undici metri e spiazza Gabriel portando il risultato sul 2-1. Gli uomini di De Zerbi non fanno in tempo a festeggiare che quattro minuti dopo anche il Lecce si procura un calcio di rigore che viene trasformato dal neo entrato Mancosu. Al 78′, però, Boga dal limite col mancino trafigge l’estremo difensore giallorosso e sul finale arriva il definitivo 4-2 di Muldur che chiude la partita.
(ITALPRESS).