Home Magazine La mensa post Covid: ai centri estivi si mangia in sicurezza con...

La mensa post Covid: ai centri estivi si mangia in sicurezza con la Vivenda

120
0

Porzioni monodose e rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza. È con queste semplici azioni che Vivenda Spa, azienda del Gruppo La Cascina che cura il servizio di ristorazione scolastica con 5.000 pasti al giorno per le scuole di Firenze, sta gestendo le mense di alcuni centri estivi del capoluogo toscano. Al momento sono oltre 300 i ragazzi ai quali sono destinate le preparazioni di Vivenda.
Grazie a dei contenitori termosigillati, le porzioni monodose sono preparate e confezionate dagli operatori del centro cottura Pertini di via Benedetto Croce nel pieno rispetto di tutte le norme e disposizioni di sicurezza previste dalla legge. Successivamente sono recapitate ai centri estivi con furgoni isotermici. In questo modo tutti i passaggi sono controllati e gestiti in piena sicurezza per dipendenti e bambini.

Massimiliano Leoni, Direttore di filiale Toscana e Umbria per la Vivenda Spa, dichiara: “Le attività estive dedicate ai ragazzi sono, per fortuna, ripartite e noi di Vivenda ci siamo fatti trovare subito pronti. Sicurezza e qualità sono come sempre in cima ai nostri pensieri: vogliamo assicurare ogni giorno piatti salutari e genuini preparati nel pieno rispetto delle nuove disposizioni legate all’emergenza sanitaria. Il ruolo della mensa, oggi più che mai, è centrale per tutti i bambini”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here