Home ECOMOBILITY La nuova Peugeot e-208 vince l’eletric race in Lituania

La nuova Peugeot e-208 vince l’eletric race in Lituania

99
0

L’equipaggio formato da Vitoldas Milius e Aidas Bubinas, al volante della Nuova PEUGEOT e-208, 100% elettrica, è stato il più veloce della competizione “Ignitis ON: scoprite la Lituania” nella categoria di vetture con batteria fino a 50 kWh. L’ottimo risultato è stato ottenuto grazie ad una guida attenta e precisa e all’efficienza della nuova elettrica del Leone. Hanno conquistato il primo posto in classifica grazie ad una gestione perfetta della gara, giunta alla sesta edizione e diventata ormai un evento tradizionale per auto elettriche in Lituania.

In questa competizione di auto 100% green, 22 veicoli sono stati suddivisi in due gruppi a seconda della capacità della batteria presente a bordo: fino a 50 kWh e oltre 50 kWh. I concorrenti della categoria “fino a 50 kWh” dovevano percorrere una distanza di 300 km senza poter caricare l’auto mentre quelli della categoria superiore dovevano percorrere almeno 500 km. Porsche Taycan ha vinto tra i modelli con batteria più grossa (ma anche molto più costosi), mentre la PEUGEOT e-208 ha vinto nella categoria “fino a 50 kWh”.

Speranze concretizzate. Prima della partenza, ciascun equipaggio ha ricevuto una lista di diversi luoghi di interesse in Lituania. Ogni squadra ha tracciato il proprio percorso, con l’obbligo di attraversare almeno tre di questi luoghi. La PEUGEOT e-208 ed i concorrenti della stessa categoria hanno dovuto percorrere almeno 300 chilometri di strada da Vilnius a Druskininkai. Vitoldas Milius e Aidas Bubinas hanno calcolato perfettamente la distanza: nel loro percorso hanno incluso due punti di interesse vicino a Ukmerg?, poi uno a Druskininkai e sono arrivati all’arrivo con una distanza totale di 305 chilometri percorsi.

“Come avevamo previsto, la Nuova e-208 è riuscita a percorrere tranquillamente 300 chilometri senza dover ricaricare. Abbiamo scelto di guidare in modalità ECO e abbiamo selezionato i punti di interesse di conseguenza, senza guidare lontano dalle strade principali”, ha detto V. Milius.

L’equipaggio ha percorso quasi l’intera distanza di 305 km alla velocità massima autorizzata, con l’unica eccezione dell’autostrada Vilnius-Ukmerg, dove la velocità massima era di 100 km/h (il limite di velocità ufficiale è di 130 km/h). Questa era la prima tappa del percorso di 305 km e Milius e Bubinas non volevano rischiare di utilizzare troppo presto le loro batterie. Hanno quindi scelto la velocità e il consumo di energia ottimali – con successo.

Le diverse scelte tattiche sul percorso hanno dato i loro frutti. La PEUGEOT e-208 ha percorso 305 chilometri in 3 ore e 59 minuti, con 4 minuti di anticipo rispetto al secondo concorrente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here