Home TOP NEWS ITALPRESS De Laurentiis “Format Serie A vecchio, ben vengano novità”

De Laurentiis “Format Serie A vecchio, ben vengano novità”

52
0
CASTEL DI SANGRO (ITALPRESS) – “Il campionato ha un format talmente vecchio e superato che ben vengano le novità. E’ un problema che riguarda la Federcalcio e di cui probabilmente sentiremo parlare dopo il 31 agosto: non bisogna accogliere le novità come se fossero un male, perchè molto spesso aggiustano il tiro su ciò che da tempo è sempre stato sbagliato”. Questa l’idea del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sul campionato a 20 squadre. La stagione 2020/2021 dovrebbe partire il 19 settembre e sarà molto compressa. “Per me bisognava ricominciare non prima di ottobre e sono felice che Gravina la pensasse allo stesso modo – ha sottolineato il numero uno del Napoli – Serviva tempo per capire l’evoluzione del virus, non sappiamo nemmeno come ci potremo muovere tra regioni. Stagione compressa per gli Europei? Ceferin non ha capito che ci vuole un grande rispetto per i tifosi, perchè senza di loro non potrebbe organizzare nulla. E dunque deve rispettare i campionati nazionali: il resto non conta, viene dopo”. De Laurentiis ha poi annunciato il rinnovo di Zielinski e si è soffermato su Koulibaly: “Se resta? La domanda non va fatta a me, ma al Manchester United, al City, al Psg e a tutti i club che possono permettersi di pagare certe cifre. Perchè io non farò certo un mercato di saldi”. “Io sono soddisfatto di chi alleno – ha osservato il tecnico Gennaro Gattuso – la squadra è forte. Pressioni? Non ho paura di nulla, ho alcuni dei giovani migliori d’Europa, poi le valutazioni deve farle il club, che ha perso tanto per la chiusura degli stadi e per il mancato ingresso in Champions. Noi dobbiamo pensare al campo e fare un grandissimo lavoro per migliorare il 7° posto e crescere, perchè per esempio col Barcellona abbiamo buttato via la partita”.
(ITALPRESS).