Home TOP NEWS ITALPRESS Demare cala il poker al Giro d’Italia, Almeida resta in maglia rosa

Demare cala il poker al Giro d’Italia, Almeida resta in maglia rosa

55
0
RIMINI (ITALPRESS) – Arnaud Demare ha vinto l’undicesima tappa del Giro d’Italia 2020 andata in scena lungo i 182 chilometri che da Porto Sant’Elpidio portavano a Rimini. La frazione odierna, senza particolari difficoltà altimetriche e con un solo Gpm, vede trionfare il campione francese della Groupama-FDJ, sempre più maglia ciclamino, per la quarta volta nell’edizione numero 103 della corsa rosa. Completano il podio lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e il colombiano Alvaro Hodeg (Deceuninck-Quick Step). Regge la presa e non molla la maglia rosa Joao Almeida. Il portoghese della Deceuninck-Quick Step rimane in testa alla classifica generale che comanda ormai dalla terza tappa. Qualche brivido per Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling), il quale rientra in gruppo dopo una foratura alla ruota posteriore, e anche per Elia Viviani (Cofidis), che perde per qualche secondo il contatto con i big per poi riagganciarsi assieme a Simone Consonni dopo un contatto con la moto della scorta tecnica. Domani in programma la dodicesima tappa del Giro d’Italia con partenza e arrivo a Cesenatico al termine di 204 chilometri. Una frazione che non presenta tratti di pianura se non per i primi e gli ultimi 25 km. Cinque Gpm e un susseguirsi di discese e di salite che portano al rettilineo finale. Una tappa ideale per le fughe e anche per i big, che potrebbe stravolgere le classifiche.
(ITALPRESS).