Home Focus Usavano il permesso invalidi della madre morta. Denunciati

Usavano il permesso invalidi della madre morta. Denunciati

91
0

La polizia municipale è stata chiamata per una rimozione forzata di un’auto a Firenze, nel quartiere di Rifredi. Gli agenti si sono accorti del tagliando invalidi e hanno fatto accertamenti per individuare il proprietario, in modo tale da far spostare l’auto e non chiamare il carro attrezzi. Quello che hanno scoperto è che la titolare era deceduta a febbraio 2020 e che il permesso era stato perso nel settembre 2019.

Il proprietario dell’auto ha inventato diverse scuse, poi ha detto che la moglie, figlia della titolare del tagliando, si era dimenticata di restituire il cartellino. In realtà il permesso era solo una fotocopia plastificata. Gli agenti si sono spostati a casa dei signori. La moglie del proprietario ha detto di aver utilizzato il permesso solo per vedere la foto della madre mentre guidava.

I signori sono stati denunciati per falso materiale e uso di atto falso in concorso tra loro. In più sono stati sequestrati quattro permessi – l’originale e tre copie trovate in casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here