Home News Commisso: “Finalmente una risposta sul campo dei ragazzi e di Prandelli”

Commisso: “Finalmente una risposta sul campo dei ragazzi e di Prandelli”

191
0

“Ieri sera è arrivato un regalo bellissimo con una vittoria storica a Torino contro la Juventus: dopo mesi di critiche smisurate e commenti fortemente negativi la migliore risposta è stata data dai ragazzi di Prandelli sul campo, con una prestazione che ci lascia ben sperare per il futuro”. Così Rocco Commisso in una lettera inviata a tutti i dipendenti della Fiorentina per fare gli auguri ma anche rimarcare la soddisfazione per i tre punti conquistati contro i bianconeri ”contro ogni pronostico” come ha evidenziato sui social uno dei protagonisti, Dusan Vlahovic.

Un successo che ai viola mancava da due mesi ed è arrivato alla fine di ”un anno davvero difficile sotto molti punti di vista – ha ribadito il presidente della Fiorentina – Pure nel nostro club abbiamo avuto oltre 40 persone che hanno contratto questo orribile virus, per fortuna siamo stati protetti e fino a oggi nessuno ha avuto seri problemi. Anche per questo motivo abbiamo destinato il nostro regalo di Natale a coloro che si stanno battendo per riportare in noi salute e libertà e sono convinto che questa scelta di affiancare la Fondazione Meyer nella ricerca renderà tutti orgogliosi”.

Il 3-0 inflitto a Ronaldo e compagni permette alla Fiorentina di allontanarsi dalle zone basse della classifica e Franck Ribéry, altro protagonista, negli spogliatoi dello Stadium ha guidato la festa dei compagni come mostra un video diffuso sul web: ”Il nostro duro lavoro paga, ora lo sanno tutti, avanti verso il nuovo anno con grande motivazione” il massaggio su Instagram del campione francese che a fine gara ha raggiunto la famiglia a Monaco di Baviera. All’arrivo a Firenze in piena notte il resto della squadra ha trovato ad accoglierla qualche decina di tifosi entusiasti, fra i più acclamati Prandelli mentre Dragowski ha saltato allo slogan ‘chi non salta bianconero è’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here