Home Vetrina Zaia “In Veneto tanti casi? Facciamo migliaia di tamponi”

Zaia “In Veneto tanti casi? Facciamo migliaia di tamponi”

64
0
Il governatore del Veneto risponde alle accuse di avere una situazione problematica di casi di Covid in regione. 
«In Veneto la situazione è assolutamente seria, e lo sarà fino a quando avremo dimesso l’ultimo paziente. Il Covid è un incubo. Ma da qui al leggere i dati senza la necessaria consapevolezza, ce ne corre». Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera.
“Passiamo tutti i giorni per la regione con il maggior numero di contagi. Il primo giorno che ci siamo presi il primato avevamo fatto circa 60 mila tamponi tra rapidi e molecolari. I contagiati erano 3.000, quindi il 5%. In quello stesso giorno, la regione che passava per la migliore aveva trovato 40 positivi su 400 tamponi. Il che significa il 10%: il doppio”.
“Noi da sempre facciamo un gran numero di tamponi rapidi. Che però non possono essere inclusi nella statistica. O meglio: i positivi sono contati, ma il loro numero viene caricato sui soli tamponi molecolari. Ma nei prossimi giorni, il governo cambierà il modo di registrare i dati, come richiesto dalle Regioni”.