Home Focus Firenze. Nasce il bosco in ricordo delle vittime del Covid

Firenze. Nasce il bosco in ricordo delle vittime del Covid

134
0

525 tra ulivi e cipressi in ricordo delle vittime del Covid a Firenze. È il “bosco” voluto dall’amministrazione del Comune di Firenze che prenderà forma nel parco Don Forconi. Sono già stati messi a dimora i primi 210 alberi, che sono stati donati dalla società Silva.

È stata anche apposta una targa commemorativa: In memoria delle vittime della pandemia a Firenze 31.12.2020.Sulla targa è stato inserito un Qr Code che rimanda al significato del bosco e da cui è possibile ascoltare il brano della violoncellista Naomi Berrill Ogni cosa, composto nell’ambito del progetto Hand Made Music.

“Abbiamo voluto creare un luogo di ricordo delle vittime di Covid a Firenze – ha detto il sindaco Nardella -. Un segno di vicinanza alle famiglie che hanno perso i propri familiari a causa del virus e di memoria per le future generazioni”.

“A Firenze il verde diventa sempre più protagonista, non solo in termini ambientali – ha detto l’assessore Del Re – ma anche assumendo un valore sociale di testimonianza, auspicio, ricordo. Un modo per non dimenticare e dare un luogo fisico al ricordo, condividere l’abbraccio della città ai familiari delle persone scomparse e testimoniare alle generazioni che verranno il dolore di questa pandemia e la speranza per una rinascita legata a una nuova consapevolezza del mondo in cui viviamo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here