Home Focus Toscana. Arrivato il nuovo carico di vaccini Pfizer. Già somministrate più di...

Toscana. Arrivato il nuovo carico di vaccini Pfizer. Già somministrate più di 50mila dosi

98
0

Con un totale di 33.500 dosi è arrivata oggi a Pisa la terza fornitura di vaccini Pfizer destinata agli ospedali della Toscana. 21.500 dosi sono state predisposte per le prime dosi, mentre le 12mila restanti serviranno per i richiami, già in programma dal 17 gennaio.

Le prenotazioni sono aperte non solo per gli operatori sanitari e sociosanitari degli ospedali e delle Rsa, ai medici e pediatri di famiglia, agli operatori dei servizi di emergenza-urgenza, ai volontari impegnati nei trasporti sanitari, ma anche alla sanità territoriale pubblica e al privato accreditato, agli operatori non sanitari che lavorano negli ospedali e al personale delle ditte appaltatrici di servizi e manutenzione nelle strutture ospedaliere, sempre che abbiano già effettuato la pre-adesione iniziale.

Per tutti coloro che rientrano nella fase 1, ma che non hanno effettuato la pre-adesione, sarà aperta nei prossimi giorni una finestra. Per prenotare la vaccinazione anti Covid è importante registrarsi sul portale web regionale: https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home.

Fino ad oggi sono stati somministrati più di 50mila vaccini. L’andamento della campagna vaccinale può essere seguita sul portale della regione: https://vaccinazioni.sanita.toscana.it

“Stiamo procedendo in modo spedito, senza alcuno spreco di dosi e di tempo – commenta il presidente Eugenio Giani -. Le forniture che riceviamo vengono subito utilizzate per vaccinare più persone possibili. Abbiamo un ottimo riscontro. E’ una lotta contro il tempo, dove anche i comportamenti responsabili di ciascuno di noi faranno la differenza sull’esito di questa battaglia contro il virus”.

Se siamo tra le prime Regioni in Italia per capacità vaccinale è grazie allo straordinario impegno di tutto il nostro sistema sanitario” commenta l’assessore alla sanità, Simone Bezzini.

Le prossime consegne da parte di Pfizer saranno: il 18 e il 25 gennaio. Oggi è arrivato in Italia anche il primo carico di vaccini della casa farmaceutica Moderna: in tutto 47mila dosi, di cui una parte sarà destinata alla Toscana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here