Home Focus Siena. Indagini su scambio di immagini pedopornografiche e razziste su WhatsApp

Siena. Indagini su scambio di immagini pedopornografiche e razziste su WhatsApp

109
0

Sequestri e perquisizioni in un’operazione contro pedopornografia e razzismo in alcune chat di cui facevano parte anche minorenni. L’indagine è stata coordinata dal procuratore minorile di Firenze, Antonio Sangermano, e condotta dai carabinieri di Siena.

Sono state trovate immagini pedopornografiche e altre inneggianti all’odio razziale con esaltazione di Hitler, del nazifascismo e del terrorismo islamista.

Il materiale veniva scambiato su Whatsapp dal ‘Gruppo Utistico’ con minori tra i 13 e i 17 anni e alcuni maggiorenni, residenti in varie regioni. A scoprirlo sono stati i carabinieri di Siena che hanno continuato ad indagare dopo la scoperta della chat degli orrori denominata ‘the Shoah party’ nell’aprile 2019.

Dall’analisi del materiale pubblicato in condivisione nella chat del gruppo e scaricato dal dark e dal deep web, sono scattate altre perquisizioni e sequestri di supporti informatici. Sono stati anche interrogati i ragazzi coinvolti.

(Fonte: ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here