Home Vetrina Ponte di Albiano Magra. Firmata l’Intesa Toscana-Liguria sul nuovo progetto. Apertura prevista...

Ponte di Albiano Magra. Firmata l’Intesa Toscana-Liguria sul nuovo progetto. Apertura prevista per marzo 2022

126
0

A poco meno di un anno dal crollo del ponte di Albiano Magra, ieri è stata firmata dai presidenti di Toscana e Liguria, Eugenio Giani e Giovanni Toti, l’Intesa per l’approvazione del porgetto del nuovo ponte di Aulla. Il cantiere dovrebbe aprire entro marzo.

Il progetto aveva già ottenuto i pareri ambientali e l’autorizzazione della Conferenza dei Servizi. Mentre l’approvazione finale da parte del Commissario Straordinario è  prevista entro settimana prossima. La progettazione è stata avviata in contemporanea alle attività preliminari di cantiere che saranno ultimate entro febbraio.

Il termine dei lavori e l’apertura al traffico è prevista a marzo 2022. L’investimento complessivo è di 23,8 milioni di euro.

Il progetto
Il nuovo ponte sul fiume Magra avrà un tracciato rettilineo e sarà composto da quattro campate. Avrà una lunghezza di 288 metri. Sul ponte si troverà una carreggiata composta da due corsie, le banchine laterali e due piste ciclopedonali, con una larghezza di 16,90 metri.

Il piano prevede anche la realizzazione di rampe provvisorie all’Autostrada A12 in collegamento diretto con la SS330 a Ceparana. Le rampe saranno pronte in 4 mesi, con l’avvio dei lavori previsto a fine febbraio e il completamento a giugno.

“Questo è un momento di grande importanza, non solo perché pone le basi per la realizzazione del ponte collassato l’8 aprile 2020, che di fatto univa la Toscana e la Liguria, ma anche perché è un esempio di buona amministrazione, che restituisce alla comunità il senso della sua storia e al tempo stesso guarda al futuro”, ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here