Home TOP NEWS ITALPRESS M5s, Fico “Comprendo malumore ma serve cambio prospettiva drastico”

M5s, Fico “Comprendo malumore ma serve cambio prospettiva drastico”

77
0
ROMA (ITALPRESS) – “So che molti dei nostri attivisti e parlamentari sono delusi. Comprendo il malumore di chi non digerisce certe scelte e di chi nutre perplessità rispetto a decisioni che appaiono in contrasto con il nostro percorso. Ma dobbiamo adottare un cambio di prospettiva drastico, perchè il momento lo richiede”. Così, in un post su Facebook, il presidente della Camera, Roberto Fico. “Alla prova del governo il Movimento ha dovuto fare scelte difficili, che sono sempre state fatte dagli iscritti tramite la piattaforma Rousseau. Lo ha fatto per portare avanti temi e realizzare punti di programma. Io stesso non ho nascosto un malessere rispetto ad alcune fasi e ad alcuni provvedimenti, ma ho lavorato dall’interno con serietà e trasparenza a sostegno di una linea scelta insieme. Abbiamo un modo solo di andare avanti: difendere le nostre conquiste e raggiungere gli obiettivi finora non realizzati. Migliorare quanto già ottenuto”, aggiunge. Per Fico “il nuovo super ministero c’è. Avrà competenze e perimetro che prima non esistevano. Un cambio di prospettiva storico. A far tutto questo sarà una personalità di alto livello, senza etichette nè appartenenze, garanzia per tutti. Ci sono poi altri due tasselli, che integrano e dovranno accompagnare questa visione d’insieme incarnata dal nuovo ministero. Da un lato il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, anche in questo caso con una figura per noi di garanzia e di alto profilo, dall’altro le Politiche agricole, un ministero importantissimo, dove si prendono decisioni fondamentali per il presente e il futuro. Da oggi il M5s ha le leve per gestire il Paese nel cuore della transizione ecologica, ovvero di disegnare l’Italia che verrà. Voglio infine ringraziare, di cuore, Giuseppe Conte. Ha lavorato al servizio del Paese, in momento difficile e complesso, con serietà, responsabilità, coraggio. Abbiamo fatto tanta strada insieme, e sono certo che continueremo a farne ancora”, conclude.
(ITALPRESS).